Catene a bordo non è sufficiente. In caso di neve sei obbligato a montarle

Scatta l’obbligo per rientrare nelle normative relative all’utilizzo dei pneumatici invernali sino alla prossima metà del mese di aprile. La legge parla di utilizzo di pneumatici dedicati o di catene a bordo nel bagagliaio.

Mancano alcune specifiche a questa normativa: i pneumatici invernali dovrebbero essere della stessa tipologia di omologazione riguardanti i pneumatici estivi proprio per evitare di essere sanzionati se si superano i limiti temporali imposti.

Parallelamente la presenza di catene a bordo non è assolutamente sufficiente per evitare di dover acquistare i pneumatici dedicati. La presenza delle catene a bordo, in caso di nevicate, significa fermarsi e montarle, situazione che può essere richiesta dalle forze dell’ordine.

In caso contrario la vettura può essere sottoposta a sequestro amministrativo momentaneo, ovvero sino a quando il conducente non monti le catene sulle ruote motrici.

E’ quindi meno preoccupante fare un investimento e procurasi un treno di pneumatici “termici” che dover tentare di montare le catene a bordo strada, specialmente se ci si trova di notte e non vi è una piazzola di sosta d’emergenza.