Hagibis mette in ginocchio la F1, qualifiche domenica mattina alle 9.00?

Hagibis è il vero padrone del fine settimana sul circuito di Suzuka e sembra che nella giornata di sabato arriverà ad annullare ogni attività in pista con pioggia ingenti e venti prossimi ai 200km/h. Si mormora che anche l’accesso del pubblico potrebbe essere drasticamente vietato come già è avvenuto in passato.

Tutto il Circus si sta mobilitando per aggiornare tutte le situazioni possibili ed immaginabili che stanno analizzando un piano B con qualifiche, forse accorciate nei tempi, alla domenica mattina con inizio gara leggermente posticipato.

Chi è capofila in Ferrari Dall’immagine si direbbe Sebastian Vettel che è accompagnato nel tradizionale giro di pista a piedi, da 5 suoi stretti collaboratori tecnici mentre Charles Leclerc in primo piano solo da 4 tecnici

La cosa è rilevante sul piano logistico ma non dovrebbe avere la ben che minima correlazione con il proseguo del campionato per falsificarne il risultato finale che sembra essere comunque già acquisito, nella logica dei distacchi in punti già in essere.

La vera attesa è legata alla evoluzione della situazione tecnica, per capire quali saranno le strade intraprese dai tecnici per sviluppare il progetto per le monoposto del prossimo anno. Il tutto è ovviamente legato alla “stabilità” dei campionati sia pure ancora da definire dal solo punto di vista matematico.