La Ferrari 488 si fa ibrida

Ecco l’immagine di uno dei muretti con cui la Ferrari sta sperimentando su strada la motorizzazione ibrida.

un muretto per la Ferrari ibrida si notano le prese d’aria più ampie

La vettura si identifica in particolare per le nuove prese d’aria maggiorate sia nella parte anteriore sia in quella posteriore subito dopo la portiera sul retro più aperti sono gli sfoghi dell’aria calda da motori e pacchetti batterie.

Le vetture si identificano, anche per il warning “pericolo folgorazione che sono applicati sui cofani e sulle portiere.