Cavallino scatenato Vs Mercedes sorniona

La Ferrari SF90 ha dominato entrambe le sessioni di prove libere per il G.P. del Belgio sul mitico circuito di Spa Francorchamps. L’unica evoluzione l’inversione di chi ha occupato la ipotetica pole.

le imagini del casco di Vettel per concessione dlla Ferrari spa

Sebatian Vettel e Charles Leclerc si sono scambiati il testimone con il monegasco che nella seconda sessione ha inflitto un distacco decisamente pesante al compagno di squadra, ed anche agli uomini Mercedes che ci sembra che si siano comportati come il gatto con il topo.

Il lavoro deciso dai tecnici della Ferrari è stato chiaramente interlocutorio e definito, per cercare quelli che sono gli equilibri esistenti tra il simulatore, la galleria del vento ed anche di quanto raccolto in pista applicando particolari e sofisticate apparecchiature atte a raccogliere dati da confrontare tra realtà e supposizioni.

Se sul veloce la SF90 sembra ad oggi essere decisamente più prestazionale a fronte della W10, la vettura tedesca sembra aver dimostrato un passo gara decisamente preoccupante come ritmo nei confronti di quello che potrebbe essere necessario per dominare tutta la gara a mani basse.

Di pregio la prestazione di Kimi Raikkonen che sembra poter resistere ai leggeri problemi fisici che lo interessano.