ACI Milano da settembre corsi di educazione stradale per gli studenti

I

“Con la fine delle vacanze e l’inizio dell’anno scolastico, ci attiveremo per riproporre corsi di educazione stradale destinati ai giovani delle medie inferiori. Un’iniziativa già realizzata qualche anno fa dall’Automobile Club Milano che oggi, purtroppo anche alla luce degli sconvolgenti e recenti fatti di cronaca, risulta quanto mai utile e necessaria”. 

Lo dice Geronimo La Russa, presidente dell’Automobile Club Milano, esprimendo il proprio cordoglio alle famiglie dei due giovani bergamaschi vittime della tragedia stradale di sabato in provincia di Bergamo. 

“Così come il Governo bene ha fatto a reintrodurre uno spazio scolastico dedicato all’educazione civica – aggiunge il presidente dell’Automobile Club Milano – da parte nostra proporremo al Ministero dell’Istruzione, alla Direzione Scolastica della Lombardia, ma anche alla Regione, di fare lo stesso con l’educazione stradale. Qualche anno fa, insieme all’allora ministro Gelmini e proprio con l’attuale ministro Bussetti, ai tempi responsabile della Direzione Scolastica della Provincia di Milano, organizzammo una serie di corsi, svoltisi all’Autodromo di Monza, in cui spiegavamo ai ragazzi, grazie al supporto di docenti, piloti ed esperti della materia, l’importanza di assumere un atteggiamento corretto in auto e in moto”. 

“Il nostro impegno – conclude Geronimo La Russa – è quello di ripeterli per cercare di dare un contributo concreto alla causa della sicurezza stradale che passa anche e soprattutto dall’educazione dei nostri adolescenti”.