A Modena, sabato 18 dalle 15.30 alle 17.00 replica dei pit stop del 1958 a Indianapolis con la Maserati Eldorado

Un tuffo nel passato sabato pomeriggio a Modena nell’anello del parco Novi Sad grazie al Circolo della Biella il cui Presidente si è inventato una simulazione in replica di quelli che erano i pit stop, alla fine anni 50 durante la 500 miglia di Indianapolis.

Protagonista la Maserati Eldorado realizzata proprio per Indianapolis che fa parte della sua collezione unica di Maserati appunto. Queste simulazioni saranno in parallelo con i pit stop di oggi simulati dalla scuderia Ferrari.

Saranno entrambi ‘spettacoli dinamici’ con la simulazione per l’ingresso ai box della storica Maserati Tipo 420/M/58 “Eldorado” prodotta tra il 1958 e il 1959 e i momenti di assistenza che erano parte integrante dei pit stop dell’epoca.

Una rappresentazione scenografica in cui sarà confrontata l’iper tecnologica ‘fermata ai box’ effettuata dalla Scuderia Ferrari, Un confronto che farà vedere, quasi toccare con mano dalla tribuna coperta esistente, quali sono le abissali evoluzioni del progresso compiuto dalla tecnologia automobilistica e le differenze tra due generazioni di competizione ad oltre mezzo secolo di distanza .