Nuovo prototipo misterioso sulla Giardini

L’immagine intercettata ieri sulla Giardini a Baggiovara riguarda una vettura che non è ancora in produzione a Maranello, come pure potrebbe essere un modello della concorrenza.

Una cosa è certa nei prossimi mesi ci dovrebbero essere molte novità, specialmente per quanto riguarda le motorizzazioni, che dovranno a breve avere un denominatore comune: al motore termico affiancare un motore elettrico avente come scopo primario quello di incrementare le prestazioni, accelerazioni in particolare diminuendo drasticamente consumi pertanto emissioni inquinanti.

In tal senso la Ferrari ha da tempo brevettato un sistema combinato che trae potenza da una turbina che a sua volta fornisce l’energia per ricaricare le batterie ed alimentare il compressore tramite un motore elettrico senza avere i problemi relativi al ritardo nella risposta quando si preme l’acceleratore.