Fake news sugli orari di passaggio della prossima 1000 Miglia. Le 430 vetture storiche al transito solo nella prima mattinata di sabato 18 maggio provenienti da Bologna.

La 1000 Miglia storica non transiterà a Modena nella tarda serata di venerdì 17 come è stato erroneamente diffuso di recente. In quella data in città arriveranno solo le Ferrari e le Mercedes che faranno tappa e rappresentano il contorno al transito vero e proprio delle 430 vetture storiche, stando le prime notizie da confermare da parte degli organizzatori bresciani.

Le vetture storiche transiteranno a Modena, provenienti da Bologna dove termina la 3a tappa, a partire dalla prima mattinata di sabato 18, tenendo presente che prima, dalle ore 6.00, partiranno da Modena le Ferrari presumibilmente seguite dalle Mercedes.

Le vetture storiche, in senso stretto, saranno 425 con una lista di attesa che è di ben 108 equipaggi. Gli altri cinque equipaggi, per il sesto anno consecutivo, saranno presenti con 5 vetture appartenenti alla categoria Militare, mentre le vetture storiche rappresentano ben 71 case costruttrici.


Il Paese più rappresentato continua ad essere l’Italia con il 36% di partecipanti ammessi. I Paesi Bassi si trovano al secondo posto, con il 15% degli accettati, seguiti da Germania (10%) e Regno Unito (9%). Il numero di Paesi e le percentuali sopra indicate potrebbero quindi mutare nel momento in cui saranno resi noti i nomi e le nazionalità di coloro che sono attualmente identificati da una “X” nell’elenco iscritti.