Buontempone dalla incoscienza quasi criminale

Notte tempo un o qualche “buontempone”, in un momento di incoscienza che si potrebbe definire “criminale” per le possibili conseguenze, ha ruotato di 90° un segnale di precedenza che interessa una laterale di via Don  Minzoni.

Un automobilista, che arriva da questa laterale e non fa caso alla segnaletica orizzontale, può arrivare sull’incrocio senza fermarsi e pertanto causare un possibile incidente delle cui conseguenze non vi è mai certezza anche se le macchine di oggi sono dotate dei sistemi di sicurezza più avanzati.

Non è detto infatti che sulla strada principale transiti in quello deprecabile e sciagurato momento un ciclista od uno scooterista.