A novembre il piatto delle vendite Ferrari piange per un – 33% in Italia

I primi dati del mese di novembre relativi alle vendite in Italia delle vetture costruite nella Motor Valley rilevano una frenata delle vendite delle Gran Turismo realizzate dalla Ferrari per un dato negativo del 33,3%

Sono state 14 le vetture del Cavallino rampante immatricolate a fronte delle 21 dell’anno passato.

Dato percentuale che porta al ribasso, ma sempre in positivo, il dato delle vendite dei primi 11 mesi dell’anno per un incremento del 13% a fronte del 2017.

Maserati ha visto immatricolate 214 esemplari a fronte delle 206 del 2017. Un incremento prossimo al 4% che riduce il dato negativo degli 11 mesi al – 5%.

Chi continua a galoppare, sia pure con numeri decisamente inferiori alle concorrenti made in Italy, è la Lamborghini che con 14 esemplari messi in circolazione a fronte delle sole 6 del 2017, porta ad un incremento mensile del 133% ed a quello degli 11 mesi al 62%.