Lapo Elkann disegna la nuova Alpine da competizione

Il 14 luglio, per la Francia e il suo grande popolo, è la festa nazionale che celebra la presa della Bastiglia del 1789. Una data importantissima e cruciale della Rivoluzione francese. Per celebrare questo momento unico nella storia, con una componente patriottica così forte, Gregory Driot, il co-fondatore del Team CMR, non poteva che rivolgersi a Garage Italia.

Oggi infatti, sul circuito di Dijon-Prenoi, Lapo Elkann e Gregory Driot hanno voluto rendere omaggio alla Francia con due Renault Alpine, guidate da due piloti francesi (Pierre Alexandre Jean e Stéphane Tribaudini), con una livrea d’impatto.

“Conosco Gregory da oltre 25 anni. Insieme condividiamo da sempre una grandissima passione per la nostra amata Francia e per il mondo delle corse. Sono orgoglioso del lavoro svolto dal mio Centro Stile ed è un onore, per me e per tutto il team di Garage Italia, aver realizzato una livrea unica, speciale, per celebrare il ritorno alle competizioni di un’icona come l’Alpine, in un giorno indimenticabile e importante come questo. Il nostro lavoro vuole essere un omaggio alla Francia stessa e alla rinascita di una leggenda del motorsport, ed è proprio per questo motivo che ho fatto inserire i colori della bandiera francese anche nel nostro logo, posizionato sul tetto della vettura”.
Lapo Elkann – Fondatore, Presidente e Direttore Creativo di Garage Italia

“LA MARIANNE”: RENAULT ALPINE GT4
Il Team CMR compete dal 2014 nei principali campionati GT francesi ed europei e può vantare nel suo palmarés numerose vittorie, oltre ad aver conquistato nel 2017 entrambi i titoli (pilota e team) del campionato GT4 France AM. Per le due Alpine A110 GT4, da 340 CV e soli 1080 kg di peso, il Centro Stile di Garage Italia ha realizzato a una livrea tricolore chiaramente ispirata alla bandiera francese, che percorre l’intera carrozzeria, e sottolinea con grande forza il senso di appartenenza e l’orgoglio nazionale dell’intero team fondato nel 2014 da Gregory Driot insieme a Charles-Antoine Bourachot, di riportare in pista un simbolo della storia del mondo delle competizioni in un campionato francese. L’Alpine A110 GT4 è stata così soprannominata per ovvie ragione da Garage Italia e dal team CMR “La Marianne”, come la giovane donna del quadro “La Liberté guidant le peuple” di Delacroix che rappresenta la personificazione della Repubblica Francese.

“Alpine è parte del nostro patrimonio. È un marchio emblematico che negli anni ha fatto sognare tutte le generazioni. Il costruttore è riuscito a mantenere il DNA originale e a creare una vettura straordinaria che rispetta i nuovi canoni della modernità. Per il team CMR, l’anno 2018 continua sotto il segno Alpine con l’impegno di vetture GT4 nei campionati FFSA GT – GT4 FRANCE e nella European Series, oltre a partecipare nella European Alpine Cup con tre vetture.”