Solo la Ferrari festeggia nel mese di maggio per il mercato Italia

Solo la Ferrari ha concluso con segni positivi, peraltro a doppia cifra, per quanto riguarda l’immatricolazione dei suoi modelli sul mercato italiano, a fronte dei dati dal maggio 2017.

45 vetture del Cavallino Rampante immatricolate a fronte delle 39 di 365 giorni or sono con un incremento del 15,38%.

Forte segno meno, invece per la “consorella” Maserati che ha visto un calo di 48 pezzi, immatricolati ex novo, per un quasi un 18% di recessione.

220 le vetture del Tridente immatricolate in Italia nell’ultimo mese.

Stessa nota negativa da parte dei clienti Lamborghini.

Sono stati solo 17 gli italiani che hanno immatricolato vetture del Toro con una recessione leggermente superiore al 10%