Colombaro l’attraversamento ciclo-pedonale perfettamente illuminato alla rotonda

Nella immagine che vedete si nota l’alto livello, ottimale,di illuminazione notturna che è presente all’altezza del passaggio ciclo-pedonale che sulla Nuova Estense è situato per l’attraversamento in prossimità della rotonda.

Quello che vedete è quanto è previsto per gli attraversamenti pedonali che si trovano all’esterno di un percorso cittadino.

Il livello di illuminazione che si riesce ad ottenere, oggi, lo si deve ovviamente all’utilizzo di lampioni dedicati con “fonti luminose” a led che consentono tale livello di visibilità pur avendo un consumo di corrente abbastanza ridotto a fronte di quelle di vecchia generazione che non erano in grado di ottenere lo stesso livello di illuminazione.

Una cosa è certa: questa che definirei essere una sciabolata di luce che attraversa l’asfalto,non può passare inosservata ad un automobilista che guida notte tempo in condizioni di guida “normo-dotate”.

Parallelamente questa intensità di luce non può passare inosservata ai ciclo-pedoni, a fronte di quella che illumina gli adiacenti tratti di pista loro riservato. E’ pertanto un avvertimento per loro: stanno per attraversare una strada e pertanto devono adottare tutte le precauzioni del caso.

Oltre a questa illuminazione super,in zona Colombaro, qualcosa di analogo, ma meno appariscente e comunque a tutto favore di un incremento della sicurezza stradale, è presente anche in un paio di attraversamenti pedonali al centro di Pozza di Maranello.

nell’immagine in evidenza il pedonale di Colombaro in basso quello al centro di Pozza di Maranello