Modena: un gennaio frizzante per il settore auto

I primi dati relativi ai movimenti del mese di gennaio per il settore dell’auto parlano in positivo con elementi percentuali a doppia cifra

Le radiazioni hanno registrato un incremento del 13,6% essendo passate dalle 1542 dell’anno passato alle 1616 dello scorso mese. Un bene per sicurezza e diminuzione delle opportunità d’inquinamento.  Un incremento dettato dalla necessità e volontà dei possessori di vetture, che non erano più atte alla circolazione, di non dover pagare per intero l’annualità del bollo auto scaduta al 31 dicembre 2017.

Parallelamente, un incremento percentuale ancora maggiore è stato registrato per i passaggi di proprietà con 3358 esemplari passati di mano a fronte dei soli 2860 dello stesso mese dell’anno passato. Un incremento del 17.4%

Ora si attendono i dati relativi alle nuove immatricolazioni per vedere se il tutto è andato veramente con incrementi analoghi.