F1: Ferrari e Mercedes i piloti sono spaiati nella scelta della mescola delle gomme

Sia in casa Ferrari, sia in casa Mercedes vi sono piccole differenze per la scelta  di mix di mescole messe a disposizione di ogni squadra. Nell’appuntamento tra due settimane sul circuito di Spielberg La Casa  fornitrice unica di pneumatici, nella massima serie a ruote scoperte del motorsport, ha  svelato la scelta fatta dai piloti e dai team per quanto riguarda il numero di set che avranno a disposizione per la nona gara del Mondiale in corso.

La Ferrari ha optato per delle scelte differenti: Raikkonen ha infatti scelto 2 set di gomme Soft rispetto alla sola di  Vettel.  In ragione di ciò il tedesco ha deciso di calzare la “Gina”  con 5 treni di Supersoft a fronte dei soli 4 scelti  da Raikkonen. Entrambi, però, potranno usufruire di 7 treni di Ultrasoft,  le gomme più morbide e prestazionali della gamma offerta per il 2017.

Stessa situazione in casa Mercedes, con Hamilton e Bottas che hanno differenziato le loro scelte su Soft e Supersoft. Hamilton avrà un treno in più di Soft, Bottas, invece, potrà contare su un set in più di Supersoft. Tutti e due invece avranno a disposizione 8 treni di gomme Ultrasoft. Anche questo ultimo dato c’è il sintomo di una differente concezione technica nell’approntare la messa a punto della W08 che ricordiamo avere il passo lungo e nello stesso tempo essere oggetto di mirati lavori di alleggerimento

Scelte condivise in maniera speculare in Red Bull, il terzo incomodo pronto a colpire non appena Mercedes e Ferrari mostrano il fianco.”Smyle” Ricciardo e Verstappen  avranno 2 set di Soft, 2 di Supersoft e ben 9 di Ultrasoft. I team che hanno selezionato più treni di Ultrasoft sono stati Force India e McLaren. I piloti di questi team avranno 10 treni delle gomme più morbide fornite.