Piero Ferrari compie 72 anni

Piero Ferrari compie 72, E’ infatti nato 2 anni prima della fondazione della Ferrari Auto.  “il Signor Piero” come è stato per tanti anni chiamato in azienda, ha la fisionomia del padre ed il carattere della madre,  per cui risulta essere una persona schiva, educata, ma che al momento giusto sa alzare la voce. E’ vissuto all’ombra di un mito che gli ha sempre reso un paragone difficile, anche perché da lui il Drake ha sempre preteso che rendesse di più rispetto agli altri suoi dipendenti.  Nato e cresciuto con le auto più prestigiose del mondo è un grande  appassionato di tutto il mondo che lo circonda, attento anche  al mondo dell’economia, dell’arte, della scienza.
Dopo il diploma di perito industriale con specializzazione in meccanica conseguito nel 1964, presso l’Istituto tecnico industriale Fermo Corni di Modena, il signor Piero entra nell’azienda paterna e il 13 settembre 1969 e  viene eletto nel consiglio di amministrazione della Ferrari e da qualche hanno risulta essere burocraticamente  in pensione ma impegnatissimo in tante attività. Nel 1980, diventa Direttore della  GES la gestione sportiva della Ferrari, con incarichi di responsabilità sempre crescenti anche nel settore industriale. L’ultima parola però spetterà sino alla sua scomparsa al padre che lo nomina erede universale.  Tra i beni che ha ereditato  il  10% del pacchetto azionario Ferrari e la proprietà del circuito di Fiorano, poi ceduta alla Ferrari.
Alla fine degli anni 90 ha fondato a a Modena la High Performance Engineering, che spazia a 360 su tutto quanto ha a che fare con la meccanica su due e quattro ruote, con una puntata anche nello spazio. Società che  oggi  punta di diamante dell’attività nel settore automotive con interessi anche nelle corse in USA, prima di dedicarsi al risanamento dell’azienda aeronautica Piaggio Aero Industries, reggendone la presidenza dal 1998 al 2014. I suoi interessi sono molteplici e di recente hanno spaziato nel settore delle nautica a fianco di capitali cinesi e sembra essersi rivolto anche una una nuova vita personale.